Frequently Asked Questions

 L'attestazione nazionale o internazionale è valida per sei anni. Al termine di questo periodo di tempo, le modalità di rinnovo dipendono dalla classe di appartenenza del mezzo:

 

- mezzi appartenenti alle classi IN (escluse le cisterne), FNA, RNA e mezzi caloriferi:

  • verifica presso un esperto ATP, con rinnovo dell'attestazione per altri tre anni;
  • scaduti i tre anni, è possibile una ulteriore verifica presso l'esperto (rinnovo dell'attestazione per altri tre anni), o presso una stazione di prova (rinnovo dell'attestazione per sei anni);
  • ulteriori verifiche sono possibili solo presso le stazioni di prova;

- tutti gli altri mezzi non citati al punto precedente:

  • verifica presso un esperto (rinnovo dell'attestazione per tre anni) o presso una stazione di prova (validità sei anni);
  • ulteriori verifiche sono possibili solo presso le stazioni di prova

 

 
Cos'è la "classe" di una cella frigorifera?
I mezzi isotermici per il trasporto a temperatura controllata si suddividono in due categorie:

  • IN: mezzi di trasporto isotermici normali, caratterizzati da un coefficiente globale di scambio termico "k" minore o uguale a 0,7 W/m2°C;
  • IR: mezzi di trasporto isotermici rinforzati, caratterizzati da un coefficiente "k" minore o uguale a 0,4 W/m2°C.

Si definisce poi mezzo di trasporto frigorifero un mezzo di trasporto isotermico dotato di un impianto di raffreddamento individuale. In base alla temperatura t1 mantenuta all'interno della cella, si individuano le seguenti classi:

  • Classe A: t1 puo essere scelta tra +12°C e 0°C;
  • Classe B: t1 può essere scelta tra +12°C e -10°C;
  • Classe C: t1 può essere scelta tra +12°C e -20°C.

Per le classi B e C, il coefficiente "k" deve essere inferiore a 0,4
 

 
Il coefficiente globale di scambio termico "k" misura le propretà di isolamento di una cella frigorifera. E' definito dalla seguente formula:
k=Q/(S*T)

  • Q è la potenza termica dispersa attraverso le pareti della cella misurata in Watt;
  • S è la superficie media della cella frigorifera, misurata in m2;
  • T è la differenza tra la temperatura esterna e la temperatura interna alla cella, misurata in °C.